Accoglienza

MyAppEduc

Insegnanti, bibliotecari e genitori insieme per accompagnare i bambini e le bambine nelle loro pratiche digitali!

MyAppEduc sostiene la collaborazione tra scuole, famiglie e biblioteche per promuovere la co-educazione ai media digitali per i bambini dai 5 ai 12 anni. Un’App interattiva e sperimentale articola e sviluppa attività educative intorno ai media che possono essere utilizzate da insegnanti, genitori o bibliotecari grazie al partenariato di questi 3 attori.  I centri di risorse per l’educazione ai media accompagnano questo processo di sperimentazione sul campo. Troverete su questo sito tutte le informazioni e le risorse relative a MyAppEduc, così come i contatti delle organizzazioni partner e degli attori del progetto.

MyAPPEduc – Toolkit

MyAppEduc – l’app gratuita

Presto troverete qui l’applicazione interattiva MyAPPEduc per le attività di educazione ai media digitali: un’applicazione semplice e divertente che può essere utilizzata su qualsiasi mezzo per svolgere attività educative in classe, in biblioteca e a casa!

MyAppEduc – Modulo di formazione per bibliotecari

Presto troverete qui il modulo di formazione per bibliotecari del progetto MyAPPEduc: “Progettare un’attività di educazione ai media digitali – linee guida e coaching”.

MyAppEduc – Mappa dei partecipanti

Su questa mappa, trovate le scuole e le biblioteche che partecipano a MyAPPEduc in Belgio, Francia e Italia.

MyAppEduc – Catalogo delle attività di educazione ai media digitali nelle biblioteche

Nel giugno 2021, troverete qui un catalogo di 15 attività di educazione ai media digitali a sostegno della genitorialità o della scolarizzazione che possono essere svolte nelle biblioteche.

MyAppEduc – Guida pedagogica

Dal settembre 2022, troverete qui una guida video-documentata per supportare l’implementazione di MyAppEduc nella vostra istituzione.

  • per gli insegnanti
  • per i bibliotecari
  • per i genitori

Invito a presentare proposte

Vuoi partecipare a MyAppEduc? Consultate la nostra sezione “gli attori del progetto” e scoprite chi è coinvolto nel progetto nella vostra regione.